Il calcio in tutti noi

Il calcio in tutti noi
Riflessione sugli aspetti di analogia fra vita e calcio


Crea sito
Il calcio è lo sport, la passione, il passatempo che riscontra maggior successo. La mia personale interpretazione di questo dato inconfutabile consiste nella stretta analogia fra vita e partita di pallone. La grande novità del calcio rispetto agli altri sport consiste nell’introduzione dell’uso degli arti inferiori, che, abbinati ad un pallone, consentono una varietà di situazioni di gioco e soprattutto un considerevole numero di giocate decisamente superiore a quelle consentite dall’uso degli arti superiori.

calcio, vita, tifosi


Nel calcio, rispetto alla pallamano con cui è più direttamente comparabile, si può colpire il pallone in diversi modi: calcio liftato, interno, esterno, collo, punta, cucchiaio, scavetto sono solo taluni fra gli esempi possibili. Questa varietà di colpi comporta una vasta gamma di situazioni di gioco così che la partita di calcio riproduce in nuce la policromia della vita umana: ed è forse proprio questo che ci avvicina ancestralmente al calcio. Il meccanismo di transfert fra tifosi e giocatori si può rilevare anche in altri aspetti che riflettono l’analogia vita-calcio. Nel calcio, infatti, così come nella vita dominano alcune componenti come fortuna e casualità e quando in una partita succede qualcosa di incredibile, di inaspettato si commenta dicendo “la palla è rotonda”. Inoltre non sempre vince il più forte, come nella vita non sempre i migliori sono coloro ad avere il successo. Come nel calcio, così nella vita bisogna capire quando è il momento di sbilanciarsi, quando bisogna proteggere un vantaggio acquisito e quando è il momento di giocare di prima, cioè puntare sulla velocità a discapito della precisione. Infatti anche nella vita ci sono alcune circostanze in cui dobbiamo affrettare i tempi per realizzare il nostro obiettivo a discapito di una dettagliata pianificazione. Sono queste le occasioni in cui decidiamo di scendere in campo, di metterci in gioco, di rischiare. Rischiamo anche quando premiamo per qualcosa ed abbassiamo la guardia esponendoci al contropiede. In questa commistione di sensazioni di rischio, pericolo, speranza troviamo il terreno fertile per agire, per dimostrare il nostro valore.




Argomenti correlati

Il calcio è ancora uno Sport? Proposte per renderlo tale

Tattiche nel calcio ieri ed oggi

Il successo del gioco del calcio

Il calcio in tutti noi

Fantacalcio: suggerimenti, segreti e rapporto con la realtà

home