Espressionismo ed impressionismo. Da Van Gogh a Munch a Kandisky : l’espressionismo va oltre l’impressionismo ribellandosi alla materia ed alla forma


Crea sito
Espressionismo, impressionismo, munch, van Gogh, Kandiskj


Edvard Munch. L’urlo. Dipinto emblematico dell’espressionismo nordico.
Con il termine espressionismo si suole definire la propensione di un artista a privilegiare, esasperandolo, il lato emotivo della realtà rispetto a quello percepibile oggettivamente. Sotto tale profilo l’espressionismo si differenzia dall’impressionismo
L'impressionismo va dalla rappresentazione,
seppure trasfigurata, della realtà per imprimersi nella coscienza soggettiva dell'artista; l'espressionismo parte dall'anima dell'artista per rappresentare i sentimenti direttamente nella realtà, riducendo al minimo la mediazione della forma.
In questo senso dell'Espressionismo rappresenta una ribellione dello spirito contro la materia e la forma. L’ambiente prevalentemente nordico in cui si è alimentato ed il legame con la ribellione anche sul piano politico e sociale, ne manifestano la comunanza con la cultura protestante, che probabilmente è all’origine dell’espressionismo. Come per il protestantesimo il rapporto con Dio non è mediato dalla forma, nell’espressionismo le emozioni dell’artista si manifestano in modo im-mediato liberandosi dalla forma tradizionale . Inoltre l’espressionismo polemizza contro la razionalità ed il positivismo e si differenzia dal simbolismo , che era diretto ad una cerchia ristretta in grado di capire il significato dei simboli. Tuttavia le radici dell’espressionismo si trovano anche nel simbolismo di Gaugin con il principio delle linee curve e del colore resi in funzione dello stato d'animo, ripreso poi da Van Gogh , precursore dell’espressionismo. Identificando arte ed esistenza, Van Gogh pose le basi dell'Espressionismo.
Tra gli altri precursori dell’espressionismo non si possono dimenticare il tedesco Max Pechstein ed il norvegese Munch con alcune sue deviazioni dal Simbolismo francese verso un'intensità espressiva tipicamente nordica.
Anche se fuori dall’impressionismo, con questi Autori siamo però ancora nell’ambito di un espressionismo che mantiene una certa riconoscibilità delle forme oggettive della realtà anche se de-formata , come nell’Urlo di Munch.
Con Kandiskj invece si assiste ad un completo distacco dalla realtà oggettiva, lasciando ai colori ed alle forme astratte l’espressione im-mmediata dei sentimenti per cui si parla di espressionismo di tendenza astratta . Nonostante queste diversità i rappresentanti dell’espressionismo sono accomunati dalla volontà di esprimere tensioni, stati d'animo e sentimenti attraverso la violenza del colore, la sintesi della forma, l'incisività del segno. Per questa aggressività i rappresentanti dell’espressionismo francese , Matissse e Derain, furono chiamati Fauves (selvaggi). L’espressionismo francese ha voluto superare la pittura dell’Impressionismo per ritrovare una figurazione capace di manifestare con tinte forti la soggettività dell'artista.
L’espressionismo tedesco con il movimento die Brucke
si orientò maggiormente a rappresentare la sofferenza della condizione umana ed esaltare la im-mediatezza dell'ispirazione attraverso una violenta de -formazione dei corpi, l'esasperazione dei colori e un linguaggio incisivo.

Giuseppe Tarditi




Argomenti correlati

Il segno dei tempi attraverso le donne nella pittura

La donna nell’Arte: il corpo, l’anima, l’oggetto di consumo

I ritratti di Marilyn Monroe di Andy Warhol

Andy Warhol. Campbell's soup. La pop art

Andy Warhol: Marilyn Monroe e Campbell’s Soup - Analisi delle opere e confronto iconografico

Dalì La Persistenza della memoria. Analisi, commento

La dimensione della memoria nelle arti figurative

Guernica. Picasso ed i principi fondamentali del cubismo

Guernica di Picasso: commento e significato

Picasso. Les demoiselles d’Avignon

Improvvisazione 26. Kandinsky

L’Urlo di Munch

L’urlo di Munch ed il grido di Eva nella cacciata dal paradiso terrestre di Masaccio

Analisi e commento dell’opera I papaveri di Monet

Monet: La cattedrale di Rouen. Analisi e commento dell’opera

Impressione al tramontare del sole di Claude Monet

Claude Monet: vita, opere, dipinti

Auguste Renoir . Le Bagnanti

Auguste Renoir. Le Grandi Bagnanti

Renoir. Ballo al moulin de la Galette

Egon Schiele e la Secessione Viennese. Vita, opere e caratteristiche pittoriche

Gustav Klimt . Il Bacio. Analisi dell’opera

Auguste Rodin . Il pensatore

Vincent Van Gogh: I mangiatori di patate

Van Gogh. Campo di grano con corvi

Espressionismo ed impressionismo. Da Van Gogh a Munch a Kandisky

Van Gogh. Vaso di girasoli. Analisi e significato dell’opera vaso di girasoli di van Gogh

Van Gogh.Notte stellata : analisi e significato dell’opera Notte stellata di van Gogh

Van Gogh. Il postino di Arles: analisi e significato del quadro di Van Gogh

Van Gogh . Autoritratto del 1889. Analisi e significato dell’opera

Van Gogh. Autoritratto con cappello di feltro grigio. Analisi e significato

Van gogh. Camera da letto ad Arles: analisi e significato dell’opera

Delacroix: analisi dell'opera La libertà che guida il popolo

Delacroix: vita, opere. Romanticismo, impressionismo, simbolismo

Francisco Goya . La Maja desnuda

Vermeer. Ragazza con l’orecchino di perla

Arcimboldo. Rodolfo II in veste di Vertunno

Rubens. Le Tre Grazie

CARAVAGGIO E VERMEER, il maestro di Delft: due personalità diverse che si incontrano nella Maddalena penitente e la Ragazza con il turbante

Tiziano. Venere ed Adone

I Prigioni di Michelangelo: analisi iconologica e commento

Adamo ed Eva di Lucas Cranach detto il vecchio Analisi dell’opera

La pittura del Correggio: un vortice di spiritualità e carnalità nelle cupole del Duomo e di S. Giovanni a Parma

Correggio. L’assunzione

Leonardo da Vinci. La Gioconda

Il Paesaggio nella Tempesta di Giorgione e nella Gioconda

La Primavera di Sandro Botticelli

La Madonna del parto di Monterchi. Piero della Francesca

Piero della Francesca. Madonna della Misericordia

Piero della Francesca. L’Annunciazione

Piero della Francesca. Vita ed opere

Piero della Francesca. La sua Vera Croce: il ritorno nel grembo materno

La Regina di Saba . Analisi dell’ opera

Il David di Donatello: analisi dell’opera e commento

Cappella Brancacci. Masaccio e Masolino Da Panicale: la cacciata dal paradiso terrestre e la tentazione di Eva

La Leggenda di S. Francesco, la Madonna degli Ognissanti di Giotto e della Maestà di Simone Martini: tre passi verso l’Umanesimo

Giotto : Storie di S.Francesco . La Basilica Superiore di Assisi

Il duomo di Colonia: imponente e magnifico esempio di arte gotica

I templi dorici in Magna Grecia ed in Sicilia

home