Il Paesaggio nella Tempesta di Giorgione e nella Gioconda. Analisi e confronto tra l’utilizzo del paesaggio nella Gioconda di Leonardo Da Vinci e nella Tempesta di Giorgione


Crea sito
Nel Romanticismo il paesaggio rappresenta il sentimento: si assiste all’equazione paesaggio = sentimento. Il precursore del ruolo del paesaggio nella pittura è senz’altro il Giorgione nel suo dipinto La Tempesta. E’ interessante fare un confronto tra il ruolo del paesaggio in Leonardo, come nella Gioconda e nella Vergine delle rocce e quello del paesaggio ne la Tempesta di Giorgione-
LA GIOCONDA – LEONARDO DA VINCI

Gioconda, Leonardo Da Vinci


La Gioconda – Leonardo da Vinci (1503-1506)
Museo del Louvre – Parigi olio su tavola, 77 cm × 53 cm La Gioconda di Leonardo è l’emblema stesso della pittura Rinascimento, se non del Rinascimento stesso. Senza addentrarmi in un’analisi critica della Gioconda, mi limiterò a registrare le impressioni personali più immediate che la Gioconda di Leonardo suscita in me in relazione al ruolo del paesaggio e quindi al rapporto Uomo(nel caso donna) e Natura( nel caso paesaggio)
Monna Lisa, la Gioconda : la Donna come sorriso sconfinato che nasce dalla natura (paesaggio) e nella natura (paesaggio ) si perde.
Nel caso il paesaggio dà alla protagonista una profondità universale , attribuisce una serenità sconfinata che si perde nell’Infinito e quindi un valore universale. Il paesaggio è fondamentale ma solo per dare un valore uni-versale all’’Uomo che rimane al centro dell’Universo.

LA TEMPESTA - GIORGIONE

paesaggio Tempesta, Giorgione

Giorgione La Tempesta (1507-1508)
Olio su tela 83 cm × 73 cm Venezia, Gallerie dell'Accademia
La Tempesta di Giorgione è stato giustamente definito il primo paesaggio della storia dell'arte occidentale, nel senso che qui il paesaggio assume un ruolo da protagonista. In un angolo,una donna seminuda allatta un bambino sulla destra, mentre un uomo in piedi li guarda, appoggiato ad un'asta sulla sinistra; fra le due figure sono rappresentate alcune rovine. Sullo sfondo invece c'è un paese che sta per essere investito da un temporale. I personaggi sono assorti, non c'è dialogo fra loro, sono divisi da un ruscelletto e lontani dalla città. L'illusione di una prospettiva infinita e il mirabile effetto atmosferico attestano un'influenza di Leonardo.La differenza (si pensi alla Gioconda o alla Vergine delle Rocce) è che nella Gioconda di Leonardo la donna è assoluta protagonista e sfuma nel paesaggio: l’Uomo è al centro dell’universo in cui continua la sua esistenza. Nella Tempesta di Giorgione invece campeggia il paesaggio, anche se la donna attira comunque l’attenzione ed ha un ruolo di protagonista,almeno qualitativamente. La donna non guarda l’uomo ma non guarda neppure il bambino, anche se lo protegge;sembra assorta in attesa di qualcosa (la Tempesta?) Nella Tempesta Giorgione coglie forse la sottile malinconia della donna in una fase in cui è in sospeso tra il ruolo di amante e di madre ; il paesaggio della Tempesta però non è minaccioso,c’è una certa serenità anche se mista a rimpianti (di un tempo passato sereno ma ormai spezzato,come le colonne).Ci vorranno tre secoli prima che la donna abbandoni il suo ruolo e si liberi alla spensieratezza un po’ libertina del Dejeuner sur l’Herbe, di cui la Tempesta di Giorgione è ,a parer mio ,un’anticipazione. Indipendentemente da ciò comunque è forse con Giorgione che nasce , ne La Tempesta, l’equazione paesaggio uguale sentimento che informerà tuta la pittura romantica.

Giuseppe Tarditi


Argomenti correlati

Il segno dei tempi attraverso le donne nella pittura

La donna nell’Arte: il corpo, l’anima, l’oggetto di consumo

I ritratti di Marilyn Monroe di Andy Warhol

Andy Warhol. Campbell's soup. La pop art

Andy Warhol: Marilyn Monroe e Campbell’s Soup - Analisi delle opere e confronto iconografico

Dalì La Persistenza della memoria. Analisi, commento

La dimensione della memoria nelle arti figurative

Guernica. Picasso ed i principi fondamentali del cubismo

Guernica di Picasso: commento e significato

Picasso. Les demoiselles d’Avignon

Improvvisazione 26. Kandinsky

L’Urlo di Munch

L’urlo di Munch ed il grido di Eva nella cacciata dal paradiso terrestre di Masaccio

Analisi e commento dell’opera I papaveri di Monet

Monet: La cattedrale di Rouen. Analisi e commento dell’opera

Impressione al tramontare del sole di Claude Monet

Claude Monet: vita, opere, dipinti

Auguste Renoir . Le Bagnanti

Auguste Renoir. Le Grandi Bagnanti

Renoir. Ballo al moulin de la Galette

Egon Schiele e la Secessione Viennese. Vita, opere e caratteristiche pittoriche

Gustav Klimt . Il Bacio. Analisi dell’opera

Auguste Rodin . Il pensatore

Vincent Van Gogh: I mangiatori di patate

Van Gogh. Campo di grano con corvi

Espressionismo ed impressionismo. Da Van Gogh a Munch a Kandisky

Van Gogh. Vaso di girasoli. Analisi e significato dell’opera vaso di girasoli di van Gogh

Van Gogh.Notte stellata : analisi e significato dell’opera Notte stellata di van Gogh

Van Gogh. Il postino di Arles: analisi e significato del quadro di Van Gogh

Van Gogh . Autoritratto del 1889. Analisi e significato dell’opera

Van Gogh. Autoritratto con cappello di feltro grigio. Analisi e significato

Van gogh. Camera da letto ad Arles: analisi e significato dell’opera

Delacroix: analisi dell'opera La libertà che guida il popolo

Delacroix: vita, opere. Romanticismo, impressionismo, simbolismo

Francisco Goya . La Maja desnuda

Vermeer. Ragazza con l’orecchino di perla

Arcimboldo. Rodolfo II in veste di Vertunno

Rubens. Le Tre Grazie

CARAVAGGIO E VERMEER, il maestro di Delft: due personalità diverse che si incontrano nella Maddalena penitente e la Ragazza con il turbante

Tiziano. Venere ed Adone

I Prigioni di Michelangelo: analisi iconologica e commento

Adamo ed Eva di Lucas Cranach detto il vecchio Analisi dell’opera

La pittura del Correggio: un vortice di spiritualità e carnalità nelle cupole del Duomo e di S. Giovanni a Parma

Correggio. L’assunzione

Leonardo da Vinci. La Gioconda

Il Paesaggio nella Tempesta di Giorgione e nella Gioconda

La Primavera di Sandro Botticelli

La Madonna del parto di Monterchi. Piero della Francesca

Piero della Francesca. Madonna della Misericordia

Piero della Francesca. L’Annunciazione

Piero della Francesca. Vita ed opere

Piero della Francesca. La sua Vera Croce: il ritorno nel grembo materno

La Regina di Saba . Analisi dell’ opera

Il David di Donatello: analisi dell’opera e commento

Cappella Brancacci. Masaccio e Masolino Da Panicale: la cacciata dal paradiso terrestre e la tentazione di Eva

La Leggenda di S. Francesco, la Madonna degli Ognissanti di Giotto e della Maestà di Simone Martini: tre passi verso l’Umanesimo

Giotto : Storie di S.Francesco . La Basilica Superiore di Assisi

Il duomo di Colonia: imponente e magnifico esempio di arte gotica

I templi dorici in Magna Grecia ed in Sicilia

home