La Madonna del parto di Monterchi .Piero della Francesca. La Madre incinta: l’orgoglio di mostrare il figlio nella sua Monterchi


Crea sito
La Madonna del Parto di Monterchi di Piero della Francesca. L’affresco la Madonna del Parto è stato realizzato attorno al 1645 per l’altare maggiore di Santa Maria Nomentana a Monterchi. Monterchi è il paese natale della madre di Piero della Francesca. Non a caso Piero della Francesca ha scelto Monterchi: per fare un omaggio alla Madre incinta. Se nell’Annunciazione le figure della Vergine e Madre coincidono contraddittoriamente, nella Madonna del Parto,la figura della Madre si libera da ogni cinto (letteralmente incinta significa senza cinto) e prorompe in tutta la sua forza.
La Madonna del Parto . Monterchi . Piero della Francesca.
Madonna, parto, Piero della Francesca

Il volto della Madonna del Parto ricorda l’ovale tipico delle figure della madonna di Piero della Francesca,
ma in questo caso sembra pervaso da una maggiore consapevolezza del suo stato, da un senso di soddisfazione, e, pur nella sua solennità perde quel senso di intangibilità di fronte all’Arcangelo ( Annunciazione) o imperturbabilità di fronte alle sventure (Polittico della Misericordia) per assumere un’espressione dolcemente assorta, appena sfiorata da un ‘ombra di dolore o forse di stanchezza. Nonostante la semplicità dell’abito,la sua è una posizione regale, una maternità quasi ostentata, nel suo paese natale di Monterchi su un proscenio, con il sipario tenuto aperto dai due angeli laterali che la mettono in risalto al centro della scena e sembrano dire: ecco il centro del mondo! Monterchi diventa il centro del mondo. L’atteggiamento della Madre è naturale con una mano portata sul fianco curvo quasi ad alleggerire il peso della gravidanza . L’altra mano si appoggia delicatamente sul ventre ,liberato dai lacci, per cui si vede, sotto la veste blu , una sottoveste bianca, pura ma impreziosita da un colore ambra che segna quasi un sentiero che porta verso l’interno del ventre ed indicato dalle dita, anch’esse rivolte teneramente verso l’interno.
Si sente l’orgoglio per quello che porta in grembo. La madre di Gesù? Certo. Ma anche quella di Piero!
Il figlio primogenito , che grazie alla sua arte,al suo lavoro ha dato della Madre un’immagine così popolare e regale al tempo stesso. Valeva la pena fare tanti studi, tanti sacrifici, tanto lavoro, tanti viaggi per ritornare insieme nel grembo ed ostentarlo a tutto il mondo con l’aiuto degli angeli nella chiesa di Monterchi.

Giuseppe Tarditi





Argomenti correlati

Il segno dei tempi attraverso le donne nella pittura

La donna nell’Arte: il corpo, l’anima, l’oggetto di consumo

I ritratti di Marilyn Monroe di Andy Warhol

Andy Warhol. Campbell's soup. La pop art

Andy Warhol: Marilyn Monroe e Campbell’s Soup - Analisi delle opere e confronto iconografico

Dalì La Persistenza della memoria. Analisi, commento

La dimensione della memoria nelle arti figurative

Guernica. Picasso ed i principi fondamentali del cubismo

Guernica di Picasso: commento e significato

Picasso. Les demoiselles d’Avignon

Improvvisazione 26. Kandinsky

L’Urlo di Munch

L’urlo di Munch ed il grido di Eva nella cacciata dal paradiso terrestre di Masaccio

Analisi e commento dell’opera I papaveri di Monet

Monet: La cattedrale di Rouen. Analisi e commento dell’opera

Impressione al tramontare del sole di Claude Monet

Claude Monet: vita, opere, dipinti

Auguste Renoir . Le Bagnanti

Auguste Renoir. Le Grandi Bagnanti

Renoir. Ballo al moulin de la Galette

Egon Schiele e la Secessione Viennese. Vita, opere e caratteristiche pittoriche

Gustav Klimt . Il Bacio. Analisi dell’opera

Auguste Rodin . Il pensatore

Vincent Van Gogh: I mangiatori di patate

Van Gogh. Campo di grano con corvi

Espressionismo ed impressionismo. Da Van Gogh a Munch a Kandisky

Van Gogh. Vaso di girasoli. Analisi e significato dell’opera vaso di girasoli di van Gogh

Van Gogh.Notte stellata : analisi e significato dell’opera Notte stellata di van Gogh

Van Gogh. Il postino di Arles: analisi e significato del quadro di Van Gogh

Van Gogh . Autoritratto del 1889. Analisi e significato dell’opera

Van Gogh. Autoritratto con cappello di feltro grigio. Analisi e significato

Van gogh. Camera da letto ad Arles: analisi e significato dell’opera

Delacroix: analisi dell'opera La libertà che guida il popolo

Delacroix: vita, opere. Romanticismo, impressionismo, simbolismo

Francisco Goya . La Maja desnuda

Vermeer. Ragazza con l’orecchino di perla

Arcimboldo. Rodolfo II in veste di Vertunno

Rubens. Le Tre Grazie

CARAVAGGIO E VERMEER, il maestro di Delft: due personalità diverse che si incontrano nella Maddalena penitente e la Ragazza con il turbante

Tiziano. Venere ed Adone

I Prigioni di Michelangelo: analisi iconologica e commento

Adamo ed Eva di Lucas Cranach detto il vecchio Analisi dell’opera

La pittura del Correggio: un vortice di spiritualità e carnalità nelle cupole del Duomo e di S. Giovanni a Parma

Correggio. L’assunzione

Leonardo da Vinci. La Gioconda

Il Paesaggio nella Tempesta di Giorgione e nella Gioconda

La Primavera di Sandro Botticelli

La Madonna del parto di Monterchi. Piero della Francesca

Piero della Francesca. Madonna della Misericordia

Piero della Francesca. L’Annunciazione

Piero della Francesca. Vita ed opere

Piero della Francesca. La sua Vera Croce: il ritorno nel grembo materno

La Regina di Saba . Analisi dell’ opera

Il David di Donatello: analisi dell’opera e commento

Cappella Brancacci. Masaccio e Masolino Da Panicale: la cacciata dal paradiso terrestre e la tentazione di Eva

La Leggenda di S. Francesco, la Madonna degli Ognissanti di Giotto e della Maestà di Simone Martini: tre passi verso l’Umanesimo

Giotto : Storie di S.Francesco . La Basilica Superiore di Assisi

Il duomo di Colonia: imponente e magnifico esempio di arte gotica

I templi dorici in Magna Grecia ed in Sicilia

home