Van gogh. Camera da letto ad Arles: analisi e significato dell’opera. L’attesa di Van Gogh per l’arrivo di Gaugin ad Arles. Il vuoto come senso di attesa


Crea sito
Il quadro mostra la camera da letto di Van Gogh e ad Arles, dipinta nell'attesa dell'arrivo ad Arles di Gauguin, amico di Van Gogh: l'incontro tra Gaugin e Van Gogh avrebbe dovuto dar luogo alla nascita di un circolo artistico.
Nella camera da letto di Arles Van Gogh,
fa un uso esclusivo dei colori fondamentali e dei loro complementari (il rosso e il verde, il giallo e il viola, il blu e l’arancione).
van Gogh, camera, Arles, Gaugin

van Gogh, Camera da letto ad Arles 1888, Van Gogh Museum, Amsterdam
Secondo alcuni (L. Venturi, La via dell'Impressionismo, p. 322) il quadro rappresenta il desiderio mancato di rappresentare il sonno e il riposo: «La tragedia della sua mente si avvicinava con segni di squilibrio e non gli permetteva né riposo né sonno. Nella camera abbandonata regna la calma, ma è una calma senza speranza e senza pietà. È una camera vuota, ma non per caso. Essa è abbandonata per sempre causa la partenza o la morte.”
Non sono molto d’accordo su questa interpretazione della camera da letto di van Gogh; basta leggere la lettera di van Gogh a Gaugin: ” mi ha molto divertito fare questo interno senza niente, di una semplicità alla Seurat a tinte piatte, ma date grossolanamente senza sciogliere il colore …. Avrei voluto esprimere il riposo assoluto attraverso tutti questi toni così diversi …”
In realtà questo vuoto esprime l’attesa di chi prepara il terreno di gioco per confrontarsi, con l’amico Gaugin per giocare insieme, per fare squadra con Gaugin. Non è quindi una camera da letto abbandonata a causa di partenza o di morte ma una camera da letto vuota , per essere disponibile, in attesa , come l’anima di Van Gogh era in attesa di Gaugin. Non c’è solitudine c’è l’attesa, la disponbilità.
Nella camera da letto di Arles c’è calma e vuoto ma il vuoto non è angoscioso, è uno stato di latenza ,un’attesa non ingombrante per fare spazio a Gaugin,forse l’unico pittore con il quale van Gogh si sentiva di dialogare , di mettersi in gioco . C’è forse anche un pizzico di divertimento da parte di van Gogh, forse l’unico nella sua vita, il che dimostra quanto forti fossero le attese nei confronti di Gaugin, sia nel descrivere la tecnica, sia nel fatto che Van Gogh si adoperò per ornare con suoi quadri la parete della camera dal etto, quasi un omaggio per l’amico Gaugin.
I toni del verde e del celeste mirano a dare un senso di tranquillità e comoda serenità, rinforzati dalla figurazione pittorica che si sofferma sul grande letto e sui pochi oggetti nella stanza, ordinata e pulita.

Giuseppe Tarditi





Argomenti correlati

Il segno dei tempi attraverso le donne nella pittura

La donna nell’Arte: il corpo, l’anima, l’oggetto di consumo

I ritratti di Marilyn Monroe di Andy Warhol

Andy Warhol. Campbell's soup. La pop art

Andy Warhol: Marilyn Monroe e Campbell’s Soup - Analisi delle opere e confronto iconografico

Dalì La Persistenza della memoria. Analisi, commento

La dimensione della memoria nelle arti figurative

Guernica. Picasso ed i principi fondamentali del cubismo

Guernica di Picasso: commento e significato

Picasso. Les demoiselles d’Avignon

Improvvisazione 26. Kandinsky

L’Urlo di Munch

L’urlo di Munch ed il grido di Eva nella cacciata dal paradiso terrestre di Masaccio

Analisi e commento dell’opera I papaveri di Monet

Monet: La cattedrale di Rouen. Analisi e commento dell’opera

Impressione al tramontare del sole di Claude Monet

Claude Monet: vita, opere, dipinti

Auguste Renoir . Le Bagnanti

Auguste Renoir. Le Grandi Bagnanti

Renoir. Ballo al moulin de la Galette

Egon Schiele e la Secessione Viennese. Vita, opere e caratteristiche pittoriche

Gustav Klimt . Il Bacio. Analisi dell’opera

Auguste Rodin . Il pensatore

Vincent Van Gogh: I mangiatori di patate

Van Gogh. Campo di grano con corvi

Espressionismo ed impressionismo. Da Van Gogh a Munch a Kandisky

Van Gogh. Vaso di girasoli. Analisi e significato dell’opera vaso di girasoli di van Gogh

Van Gogh.Notte stellata : analisi e significato dell’opera Notte stellata di van Gogh

Van Gogh. Il postino di Arles: analisi e significato del quadro di Van Gogh

Van Gogh . Autoritratto del 1889. Analisi e significato dell’opera

Van Gogh. Autoritratto con cappello di feltro grigio. Analisi e significato

Van gogh. Camera da letto ad Arles: analisi e significato dell’opera

Delacroix: analisi dell'opera La libertà che guida il popolo

Delacroix: vita, opere. Romanticismo, impressionismo, simbolismo

Francisco Goya . La Maja desnuda

Vermeer. Ragazza con l’orecchino di perla

Arcimboldo. Rodolfo II in veste di Vertunno

Rubens. Le Tre Grazie

CARAVAGGIO E VERMEER, il maestro di Delft: due personalità diverse che si incontrano nella Maddalena penitente e la Ragazza con il turbante

Tiziano. Venere ed Adone

I Prigioni di Michelangelo: analisi iconologica e commento

Adamo ed Eva di Lucas Cranach detto il vecchio Analisi dell’opera

La pittura del Correggio: un vortice di spiritualità e carnalità nelle cupole del Duomo e di S. Giovanni a Parma

Correggio. L’assunzione

Leonardo da Vinci. La Gioconda

Il Paesaggio nella Tempesta di Giorgione e nella Gioconda

La Primavera di Sandro Botticelli

La Madonna del parto di Monterchi. Piero della Francesca

Piero della Francesca. Madonna della Misericordia

Piero della Francesca. L’Annunciazione

Piero della Francesca. Vita ed opere

Piero della Francesca. La sua Vera Croce: il ritorno nel grembo materno

La Regina di Saba . Analisi dell’ opera

Il David di Donatello: analisi dell’opera e commento

Cappella Brancacci. Masaccio e Masolino Da Panicale: la cacciata dal paradiso terrestre e la tentazione di Eva

La Leggenda di S. Francesco, la Madonna degli Ognissanti di Giotto e della Maestà di Simone Martini: tre passi verso l’Umanesimo

Giotto : Storie di S.Francesco . La Basilica Superiore di Assisi

Il duomo di Colonia: imponente e magnifico esempio di arte gotica

I templi dorici in Magna Grecia ed in Sicilia

home