La conciliazione riduce i costi della giustizia

La conciliazione: un beneficio per ridurre i costi della giustizia


Crea sito
A conclusione di una serie di convegni sul tema della conciliazione, come strumento di risoluzione delle liti, senza ricorrere in tribunale, abbiamo intervistato il dottor Rinaldo Sali, vicesegretario della camera arbitrale di Milano, sia per diffondere la cultura della conciliazione, sia per approfondire gli aspetti contrattuali e l'individuazione delle soluzioni operative più efficaci.


conciliazione, camera, giustizia


Dove è possibile trovare delle clausole per avviare una conciliazione?
Esistono degli standard che sono reperibili presso i siti delle camere di commercio e camere arbitrali. Nella redazione di un contratto ci si può inoltre avvalere del supporto di professionisti come avvocati, commercialisti e notai che sanno come inserire queste clausole.
Quale è il ruolo della camera di commercio e della camera arbitrale?
Essendo entrambe delle pubbliche amministrazioni garantiscono l’imparzialità. L’organo conciliante non deve infatti avere rapporti di alcun genere con una delle parti. La camera diviene dunque quella amministrazione che si occupa e promuove la giustizia alternativa rispetto a quella dei tribunali, usando come strumento principale la conciliazione.
Le riforme hanno aperto nuovi spazi, ma quale è il rapporto con il legislatore?
Nel corso del tempo sono intervenute diverse leggi di settore, ultime delle quali il codice dei consumatori ed il patto di famiglia, che favorivano la gestione delle controversie in materia mediante conciliazione, ma ad oggi manca una disciplina unitaria dell’istituto.
Come superare la mancanza di riferimento unitario nell’esercizio della conciliazione?
Il ruolo cruciale spetta alla camera di commercio che essendo una p.a. può diventare il luogo in cui dare unitarietà ai diversi interessi, una sorta di autority del sistema conciliatorio. Inoltre essa può beneficiare di una struttura già nota ed articolata sul territorio.
Dott. Emanuele Tarditi
(tratto da L’Opinione)

Argomenti correlati di carattere giuridico

Anatocismo : decorrenza prescrizione decennale

Anatocismo: Sentenza Cassazione Sezioni Unite 2 dic. 2010

Contratto di conto corrente - anatocismo ed interessi superiori al tasso legale

Sentenze su anatocismo, interessi ultralegali e prescrizione

Patteggiamento: rimborso spese legali

IRAP Artigiani, Taxisti, Coltivatori Diretti

IRAP : anche per l’agente di commercio ed i promotori finanziari è necessaria l’ AUTONOMA ORGANIZZAZIONE

Anche la Cassazione produce la sua lenzuolata: 11 sentenze sull’IRAP (3672-3673-3674-3675-3676-3677-3678-3679-3680-3681-3682/2007)

Lodo Mondadori. Considerazioni di teoria generale del diritto sulla “guerra di Segrate” tra Cir (De Benedetti) e Fininvest (Berlusconi)

Conflitto tra Consiglio di Stato e Cassazione: il risarcimento del danno da interesse legittimo

Sull’ammissibilità di costituzione di parte civile nel processo penale nei confronti degli enti responsabili ex d.l.vo 231/01

Interpretazione della norma giuridica e diritto oggettivo

ADR…una soluzione per la giustizia, un problema per il legislatore

La conciliazione: un beneficio per ridurre i costi della giustizia

Ragionevole durata del processo: applicazione legge Pinto e rapporti con la Commissione Europea dei Diritti Umani

Legge Pinto - sentenza Sezioni unite 26 gennaio 2004 n. 1340

Decisioni Corte Costituzionale Cassazione e Consiglio di Stato in tema di Pregiudizialità Amministrativa

Sentenze Corte di Cassazione 8.2.2007 sez. V (tributaria)

home